A Natale scegli i regali a filiera corta!

11 Dic 2020

A Natale scegli i regali a filiera corta!

A Natale scegli regali provenienti dalla filiera corta; scegli di comprare locale oppure di dare sfogo alla tua creatività riutilizzando ciò che già hai o che non usi più!

Natale può essere un’ottima occasione per conoscere e sostenere prodotti artigianali locali, piccole attività imprenditoriali del territorio, senza ricorrere necessariamente ai soliti colossi dell’e-commerce.

Inoltre scegli di passare un Natale ecologico creando tu addobbi ecosotenibili, utilizzando luci a basso consumo e cibo a km 0.

Di seguito ti daremo alcuni consigli utili per fare regali di Natale a filiera corta!

Idee regalo di Natale a filiera corta

Le idee regalo a filiera corta possono essere davvero molte. Per Natale non è necessario spendere molti soldi o comprare sui maggiori siti di e-commerce per trovare regali belli e soprattutto originali.

Ci sono tante soluzioni per trovare regali natalizi che possano incontrare le nostre esigenze, rispettare l’ambiente e sorprendere amici e parenti.

I negozi vintage e i mercatini dell’usato

Gli acquisti natalizi sono spesso legati ai capi di abbigliamento. L’impatto ambientale legato a questo settore può essere abbattuto scegliendo la moda sostenibile. Esistono molte aziende e cooperative che producono nuovo filato da materiale riciclato e da fibre tessili rigenerate. Potete anche cercare negozi vintage oppure acquistare ai mercatini dell’usato locali, dove sicuramente troverete oggetti d’arredo, oppure gioielli, ma anche capi d’abbigliamento vintage unici e di ottima fattura. In questo modo sarete certi di trovare regali di Natale di valore e provenienti dalla filiera corta, aiutando così l’ambiente riducendo sprechi e accumulo di prodotti da smaltire.

Dispositivi informatici rigenerati

Scegliere i regali a filiera corta significa anche rigenerare i dispositivi informatici. Computer, tablet, cellulari ed apparecchiature elettroniche possono essere recuperati e reimmessi in commercio evitando gli sprechi. Acquistare un dispositivo informatico rigenerato è una scelta doverosa che tutti dovremmo fare per prenderci cura dell’ambiente. gni anno, produciamo oltre 1 milione di tonnellate di Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) e ne recuperiamo solo il 39%.
E’ importante ricordare che i pc o gli smartphone rigenerati e ricondizionati costano meno, sono funzionanti al 100%e inoltre sono coperti da garanzia; senza dimenticare che aiutano anche il Pianeta.

Dona oggetti che non usi più

Un’altra buona abitudine è quella di donare oggetti che non si usano più̀: dai capi di abbigliamento mai usati, ad oggettistica per la casa che magari non si abbina più al nuovo look d’interni. Regalare qualcosa di proprio ha ancora più valore non trovate? Per confezionare i regali poi basta avere un po’ di pazienza e di creatività: non è nulla di troppo complicato. A volte basta guardare un tutorial su Youtube su come fare i pacchetti e utilizzare: carta di giornale, volantini pubblicitari, oppure incarti di doni e fiocchi che avete ricevuto lo scorso Natale…ed il gioco è fatto!

Tag:,