Come eliminare i batteri e gli agenti patogeni con la sanificazione degli ambienti

19 Giu 2020

Come eliminare i batteri e gli agenti patogeni con la sanificazione degli ambienti

Negli ultimi anni, spesso si è sentito parlare del termine “Sanificazione“, ma di cosa si tratta veramente?


 Andiamo a scoprire in questo articolo, perchè è così importante programmare dei cicli di sanificazione degli ambienti, sia che siano aziendali oppure domestici!
 

Cos’è e a cosa serve la sanificazione degli ambienti?

Partiamo dal presupposto che per fare una corretta sanificazione servono strumenti professionali che in genere non si trovano nelle comuni abitazioni; ed è per questo che bisogna rivolgersi a professionisti del settore come ad esempio le imprese di pulizie.
 

La sanificazione è una procedura il cui scopo ultimo è quello di disinfettare al 100% un ambiente, oltre ovviamente a pulirlo dallo sporco tradizionale. Attraverso un trattamento di sanificazione, infatti, si ha la certezza che batteri e agenti patogeni vengano completamente eliminati.

Dove è necessario procedere con una sanificazione?

I trattamenti di sanificazione vengono spesso attuati con una certa regolarità negli spazi pubblici, soprattutto quelli in cui la disinfezione igienico-sanitaria riveste un ruolo importantie, come ospedali, industrie alimentari, attività di ristorazione, servizi igienici pubbliciQuesto tipo di trattamento può anche essere effettuato in un’ abitazione per ottenere una pulizia totale degli ambienti, specie in case dove risiedono bambini e neonati in quanto la differenza tra una comune pulizia – anche se peculiare ed approfondita -e una sanificazione professionale risiede proprio nella completa eliminazione di agenti patogeni anche potenzialmente pericolosi.
 

Come viene svolto un processo di sanificazione?

La prima fase di una sanificazione avviene con una pulizia approfondita e minuziosa degli ambienti interessati. Una volta terminata la prima fase si passa a quella successiva: la sanificazione vera e propria. Il procedimento e gli strumenti usati, possono variare in base ai materiali e agli spazi da sanificare, scelte importanti che solamente i professionisti del settore possono valutare correttamente, in modo da avere un elevatissimo standard si sanificazione, ed escludere eventuali pericoli per la salute delle persone che frequentano gli ambienti sottoposti al trattamento.
 

Le tecniche di sanificazione più usate e sicure per la salute delle persone, sono principalmente due:
 

  1. La sanificazione ecologica: ove è possibile, è indubbiamente uno tra i migliori trattamenti di sanificazione attuabili, in quanto comporta meno rischi per le persone e un occhio consapevole all’ambiente. Avviene mediante l’utilizzo di strumenti professionali che tramite il vapore o l’acqua ad altissime temperature, procedono alla completa eliminazione dei batteri presenti, il tutto senza l’utilizzo di prodotti chimici.
     
  2. La sanificazione a ozono: sicuramente è una delle procedure più utilizzate nel campo, ma come funziona questo tipo di sanificazione? 
    L’ozono è un gas presente in natura che possiede una caratteristica di alta instabilità, è proprio questa sua particolarità che lo rende un elemento incredibilmente funzionale nella disinfezione totale degli ambienti. Nel momento in cui esso viene a contatto con una superficie infatti si trasforma immediatamente in ossigeno, elemento dalla capacità ossidante che aggredisce ogni forma batterica presente eliminandola definitivamente.
     

Conclusioni

Concludendo possiamo dire che la sanificazione è una prassi indispensabile in determinati ambienti, specie quelli di uso pubblico dove l’igiene riveste una caratteristica importante. Rivolgersi a specialisti del settore è quindi necessario per far sì che il risultato finale sia qualitativamente elevato, soddisfi le aspettative del cliente e rispetti la normativa vigente.
 

Noi in Ecology SRL facciamo in modo che tutto questo sia possibile con i nostri servizi altamente specializzati e professionali. Se vuoi che la tua impresa rientri negli standard igienico-santari richiesti dalle normative vigenti contattaci per una consulenza in merito al tuo specifico caso; i nostri consulenti risponderanno a tutti i tuoi dubbi consigliandoti la scelta migliore per ogni tua specifica esigenza.
 

Potrebbe anche interessarti questo articolo: Pulizia, Disinfezione e Sanificazione: quali le differenze?


Lascia un commento